counter image

Armi da fuoco e munizioni

Condizioni di trasporto

Al momento di effettuare la vostra prenotazione, dovete obbligatoriamente segnalare la vostra intenzione di trasportare un'arma da fuoco e/o munizioni su un volo UIA.

Il trasporto di armi su voli da / per Stati Uniti deve essere prenotato entro le 48 ore prima della partenza del volo.

Armi e munizioni di proprietà di una persona giuridica devono essere trasportate via cargo.

I passeggeri che trasportano armi e munizioni devono essere in possesso di un biglietto valido per un determinato volo, di una licenza di porto d'armi per ciascuna arma trasportata, emessa da un organo competente del Ministero degli Affari Interni dell'Ucraina e comprendente una nota dell'attività commerciale che ha venduto l'arma, oppure di un duplicato di tale licenza.

In tutti gli aeroporti ucraini, le licenze di porto d'armi dei passeggeri vengono controllate da ufficiali designati AVSEC o da rappresentanti dei dipartimenti autorizzati del Ministero degli Affari Interni. Negli aeroporti esterni all'Ucraina, tali controlli sono effettuati da rappresentanti autorizzati delle autorità di polizia, secondo le procedure e le disposizioni locali.

Tassa per il trasporto di armi e munizioni

UIA applica una speciale tassa di gestione per il trasporto di armi e munizioni su tutti i suoi voli: €50 per ciascun contenitore con armi da fuoco e munizioni (peso massimo di 5 kg per passeggero, contenitore compreso) da pagare al momento dell'acquisto dei biglietti. Este coste adicional por manipulación de armas de fuego se refiere únicamente a la manipulación de las armas y no exime ni sustituye el pago de los cargos correspondientes al exceso de equipaje.

Al check-in dovrà essere presentata una ricevuta attestante il pagamento di una speciale tassa per il trasporto di armi da fuoco e munizioni. Se tale tassa di servizio non è stato pagata in anticipo, il pagamento dovrà essere saldato presso un aeroporto di partenza.

Articoli vietati in cabina

È vietato il trasporto in cabina dei seguenti articoli:

  • armi da fuoco e munizioni (pistole, rivoltelle, pistole lanciarazzi, fucili, armi da caccia, armi ad aria compressa, imitazioni di armi, munizioni per arti marziali, ecc.)
  • esplosivi (dinamite, esplosivi al plastico, fuochi d'artificio, petardi, bengala, razzi, ecc.)
  • sostanze pericolose (gas lacrimogeni, materiali altamente infiammabili, fuoco impostazione, sostanze accendifuoco, sostanze corrosive, ecc.)

strumenti da punta o da taglio vietati per il trasporto in cabina sono:

  • giocattoli o altri oggetti che siano riproduzioni realistiche di armi
  • coltelli da cucina
  • forbici
  • lame per rasoio
  • coltellini tascabili
  • tagliacarte
  • siringhe
  • ferri da calza
  • mazze sportive
  • mazze da biliardo
  • spiedi da barbecue
  • lime in metallo, ecc.

Questa lista non è da intendersi completa: il suo scopo è puramente di delineare le tipologie di oggetti che saranno requisiti ai passeggeri o dal loro bagaglio a mano prima del volo.

Diritto di portare in cabina armi da fuoco e munizioni

Le uniche persone autorizzate a portare armi da fuoco nella cabina dell'aeromobile sono funzionari di polizia in servizio che siano agenti di guardia di alto rango, conformemente allo status di tali persone.

Armi da fuoco e munizioni nel bagaglio registrato

È consentito trasportare a bordo dei voli UIA, esclusivamente come bagaglio registrato nella stiva dell'aereo, piccole armi da fuoco (da combattimento, sportive o da caccia), nonché munizioni di classe 1,4S (UN0012 o UN0014) che non siano classificate come merci pericolose.

È vietato il trasporto in aereo di munizioni (pallottole e proiettili) esplosive e incendiarie.
Sono inoltre vietati per il trasporto a mano e/o in stiva: tutti gli esplosivi, fuochi d'artificio, bengala, razzi, petardi, giocattoli esplosivi, razzi di segnalazione di pericolo ecc. Tali oggetti possono solo essere spediti via cargo.

Tutte le armi da fuoco di proprietà dei passeggeri vengono trasportate scariche e smontate (ove possibile), in astucci, custodie o speciali contenitori metallici dotati di serrature sicure, all'interno di scompartimenti della stiva dell'aeromobile inaccessibili ai passeggeri e all'equipaggio per l'intera durata del volo.

Le munizioni devono essere trasportate separatamente dalle armi da fuoco.
Le armi da fuoco devono essere scariche e rese sicure mediante l'attivazione di dispositivi di sicurezza.

Secondo i regolamenti UIA, è responsabilità del passeggero imballare adeguatamente armi da fuoco e munizioni. Se queste non sono adeguatamente imballate e/o il loro trasporto non è stato concordato in anticipo con UIA, la società si riserva il diritto di negare al passeggero il trasporto di tali armi e munizioni sul proprio volo.

La quantità massima di munizioni per passeggero è di 5 kg (compreso il peso dell'imballaggio). Non sono applicabili procedure di pooling.

Se le armi da fuoco e le munizioni di proprietà di un passeggero non sono imballate in un astuccio o custodia con serratura di sicurezza, è possibile trasportarle all'interno di uno speciale contenitore per armi montato nella stiva anteriore dei Boeing 737.

È consentito trasportare:

  • armi a canna corta: 4 esemplari con un set di munizioni per ciascuno
  • armi a canna lunga: 2 esemplari con un set di munizioni per ciascuno

Munizioni di peso lordo totale superiore a 5 kg per passeggero e munizioni di calibro superiore a 19,1 mm devono essere spediti via cargo.

Servizio di trasporto

Il servizio di trasporto di armi e munizioni deve essere autorizzato da tutti i vettori coinvolti.